La Procura di Palermo del dopo stragi ha vissuto un periodo di grande speranza, man mano che si avvertiva con sempre maggiore chiarezza come importanti strutture di Cosa Nostra stessero cedendo. (…) La strada si è fatta via via più in salita. E chissà quante opportunità (…) sono sfuggite. Sullo sfondo un’ipotesi inquietante: che ad […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Articolo Precedente

Fatto a mano di Natangelo

prev
Articolo Successivo

Lodo prescrizione nel Milleproroghe (con sospensione)

next