Fa le corna all’insù, Giuseppe Conte. Un gesto di scaramanzia, perché questo vertice sulla giustizia (“Non chiamatela sempre e solo prescrizione….”) potrebbe essere l’ultimo. Ultimo nel senso di “risolutivo”, sì. Ma pure ultimo nel senso che può segnare le battute finali dell’esperienza di governo giallorosa. Perché il presidente “ci proverà” a conciliare la riforma su […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 19,99€ per 3 mesi

Articolo Precedente

La Cattiveria

prev
Articolo Successivo

L’ultimo sgarbo di Renzi: fa come Craxi e usa il caso Tortora contro i giudici

next