Governo, la fase 2 deve partire dalla riforma Rai

1 Febbraio 2020

“Difendere il servizio pubblico, assicurare una pluralità di voci, differenziare i canali e averne almeno uno senza, o con pochissima pubblicità”. (dall’intervista del presidente del Consiglio Giuseppe Conte a Marco Travaglio – Il Fatto Quotidiano, 19 luglio 2018) È passato un anno e mezzo da quando il premier Giuseppe Conte, in un’intervista al direttore di […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.