La politica è social e il primo a saperlo è Matteo Salvini, lui che non s’è fatto remore a sbarcare su Tik Tok, l’ultimo ritrovo digitale degli adolescenti, pur di provare a vincere in Emilia-Romagna. E così il giorno dopo la riconferma di Stefano Bonaccini non basta la vittoria in Calabria per addolcire gli sfottò […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Quella mezz’ora da Vespa in cui la Lega ce la poteva fare

prev
Articolo Successivo

Cicutto è il nuovo presidente: uomo di cinema, chi metterà alla Mostra?

next