Oltre 40 leader mondiali arrivano oggi in Israele per partecipare al Quinto Forum mondiale sull’Olocausto, in occasione del 75° anniversario della liberazione del campo di concentramento di Auschwitz-Birkenau. “Ricordando l’Olocausto, combattere l’antisemitismo” è il titolo del meeting di quest’anno, che si terrà domani allo Yad Vashem, il Memoriale dell’Olocausto a Gerusalemme. Le cerimonie iniziano stasera […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Impeachment indolore: il sogno dei Repubblicani

prev
Articolo Successivo

Greta a Trump “La casa brucia e la colpa è solo vostra”

next