Csm

Attaccò Gratteri, Lupacchini rischia il posto

Il Pg di Catanzaro criticò in tv l’operato del collega Potrebbe essere trasferito per incompatibilità ambientale

10 Gennaio 2020

Ha accusato il Procuratore di Catanzaro anti ’ndrangheta, Nicola Gratteri, via telecamere, di condurre inchieste “evanescenti” e per questo, ma non solo, il Procuratore generale di Catanzaro, Otello Lupacchini, potrebbe essere trasferito dal Csm per incompatibilità ambientale. Ieri, la Prima commissione del Csm, presieduta da Sebastiano Ardita, ha votato all’unanimità la procedura e già lunedì […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 9,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Gentile utente ti informiamo che gli articoli 4 e 6 delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori” relativi, in particolare, all’accesso ai contenuti e alle notizie pubblicate sul sito sono state modificati.

Ti invitiamo quindi a prendere visione della nuova versione delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori”, cliccando qui