Ogni sera compulso trepidante le rassegne stampa tv per confrontare la prima pagina del Fatto con quelle della concorrenza: non sia mai che ci siamo persi qualcosa. Figuratevi la rabbia quando, mercoledì, il rassegnista vagamente cimiteriale che è di turno a Sky ha lanciato il titolone di Repubblica: “2020, il manifesto della giovane Italia”. Mannaggia, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 19,99€ per 3 mesi

Articolo Precedente

venerdì 3 gennaio 2020

prev
Articolo Successivo

La vignetta di Mannelli

next