“Il servizio pubblico ha toccato il fondo perdendo il senso della propria funzione” (da un’intervista di Giovanna Melandri, ministra dei Beni culturali – Repubblica, 29 maggio 2000) Si dice da sempre che la Rai è il sismografo della vita politica italiana: cioè lo strumento per misurare le scosse telluriche, o anche quelle di assestamento, che […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 19,99€ per 3 mesi

Articolo Precedente

La prescrizione piace ai buoni (e ai criminali)

prev
Articolo Successivo

Quel “mazzetto di omicidi” che Sofri ancora non spiega

next