Approfittando delle vacanze di fine anno, il Pd ha fondato una nuova corrente del pensiero giuridico: il dadaismo penale. Il merito va al responsabile giustizia Walter Verini, che ha presentato alla stampa una proposta di legge per riesumare la prescrizione dopo la sentenza di primo grado, con qualche stop qua e là, e abrogare la […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 19,99€ per 3 mesi

Articolo Precedente

La vignetta di Vauro

prev
Articolo Successivo

La Testatina

next