Emilia-Romagna

Bonaccini ingaggia anche Sala per farsi tirare la volata decisiva

Regionali - Il governatore snobba i big del Pd, vuole un’investitura “civica”: domani a presentare le sue liste ci sarà il sindaco di Milano

28 Dicembre 2019

Allontanati i big del partito, Stefano Bonaccini sceglie il sindaco di Milano Beppe Sala per lanciare i propri candidati alle Regionali. Domenica prossima, a Imola, saranno solo loro due sul palco a presentare le sei liste a sostegno del bis del governatore dem. L’ennesima scelta a conferma di una campagna elettorale senza il Partito democratico: […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 9,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.