Governo e sindacati tornano a sedersi al tavolo dei negoziati oggi: all’ordine del giorno la riforma delle pensioni voluta da Emmanuel Macron. Ieri, nel bel mezzo di una nuova giornata di mobilitazione generale, il premier Edouard Philippe si è detto persino “ottimista” in vista del nuovo ciclo di discussioni, che continuerà anche domani. Ma ha […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Musharraf, da leader anti al Qaeda alla pena di morte

prev
Articolo Successivo

Contro Macron in atto la tempesta perfetta

next