Ho letto con attenzione la risposta di Massimo Fini (sul Fatto del 29 novembre) a una mia obiezione critica. L’autore di La ragione aveva torto? scrive con stile, ma oggi per amore della verità gli contesto alcuni punti: 1. Anzitutto la sua convinzione che “morto il pensiero aristotelico è stato sostituito da quello illuminista di […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€/mese

Articolo Precedente

L’Immacolata oggi ci dice di non giudicare la vita in base alle sue fragilità

prev
Articolo Successivo

La nuova guerra dei gestori: multate Wind 3 e Vodafone

next