Manovra

Il governo si rimangia le tasse su plastica e auto

Maxi-emendamento - Dimezzato il prelievo sugli imballaggi, slitta la riforma del fringe benefit

5 Dicembre 2019

Un emendamento alla manovra con almeno venti modifiche che, tutte insieme, valgono 1,7 miliardi e che confermano l’annunciato – e oramai anche scontato – dietrofront sulle auto aziendali (già ampiamente ventilato, anche dal premier Conte) e sulla plastic tax (atteso ma rimasto incerto fino all’ultimo minuto): il governo lo ha depositato in commissione Bilancio al […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 11,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Gentile utente ti informiamo che gli articoli 4 e 6 delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori” relativi, in particolare, all’accesso ai contenuti e alle notizie pubblicate sul sito sono stati modificati.

Ti invitiamo quindi a prendere visione della nuova versione delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori”, cliccando qui