Firenze

Uffizi, lo strano caso della Venere (falsa?) del Giambologna

La mostra - In catalogo una statua bronzea, per molti farlocca, appartenente a un mercante ritenuto vicino al direttore Schmidt

Di Angelo Molica Franco
27 Novembre 2019

Mentre ancora riverbera l’eco degli strali che il Louvre e gli Uffizi si sono spediti riguardo ai prestiti per l’anno di Leonardo da Vinci, ecco che le gallerie fiorentine assurge al ruolo di protagonista di una nuova querelle internazionale, legata stavolta alla propria mostra “Plasmato dal fuoco. La scultura in bronzo nella Firenze degli ultimi […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 11,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.