Dai dem alla nipote di Prodi, sirene a M5S per correre uniti

Bonaccini: “Occasione per guidare l’Emilia Romagna”. L’esponente di Leu: “Facciamo insieme le lotte ambientali”. L’apertura di consiglieri 5S (e di Spadafora)

24 Novembre 2019

Il Partito Democratico ci prova ma non ci spera, il Movimento ci spera ma non ci prova. Ancora. In Emilia-Romagna si potrebbe sintetizzare così. Dopo il messaggio di Beppe Grillo e Luigi Di Maio – “Avete scelto, ci andiamo per beneficenza. Così magari facciamo da tramite tra una destra un po’ pericolosetta e una sinistra […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 11,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.