L’acqua alta in San Marco. Allarme rosso a Venezia

La marea sale ancora. Al Sud torrenti di fango a Matera, un morto in Puglia

Di G. Pietr.
13 Novembre 2019

Per il momento il ritardo della perturbazione in arrivo dal Medio Adriatico ha salvato Venezia. Ieri mattina era attesa un’acqua alta eccezionale, 140 centimetri che avrebbero allagato il 60 per cento del centro storico. Il picco di marea si è fermato a 127 centimetri alle 10:30 perché il rallentamento atmosferico ha mitigato l’effetto dei venti […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.