Il contratto d’appalto sarebbe dovuto scadere il prossimo dicembre, ma un’interdittiva antimafia firmata dal prefetto di Milano Renato Saccone ha chiuso prima la partita. Destinataria dell’atto amministrativo è la società Newpol con sede a Paderno Dugnano specializzata nella guardiania armata di importanti cantieri e non solo. Negli ultimi anni la società ha gestito gli ingressi […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Stadio: le condizioni di Sala che i club potranno ignorare

prev
Articolo Successivo

I soldi delle cosche nei ristoranti del Nord. Un giro di affari da dieci milioni di euro

next