Avvertenza per i cretini che, leggendo questo articolo, ci accuseranno di attaccare chi critica il governo: il governo, come tutti, va criticato appena lo merita. Ma un conto sono le critiche, un conto sono i fatti. Che non sono opinabili: o sono veri o sono falsi. Al premier Giuseppe Conte vengono addebitati due fatti. 1) […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

sabato 2 novembre 2019

prev
Articolo Successivo

La Cattiveria

next