Un progetto politico: il vero senso dell’euro

30 Ottobre 2019

Nel suo discorso di congedo dalla Bce, Mario Draghi ha ribadito una semplice verità che soltanto lui ha difeso in questi anni: l’euro è nato come “progetto eminentemente politico”. Gli eurocritici si ostinano ad argomentare, anche su basi scientifiche, che l’eurozona non è un’area monetaria ottimale, che alcuni Paesi hanno avuto benefici maggiori di altri, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 9,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.