Giuseppe Provenzano è uno dei pochi uomini ad aver scoperto il potere subito dopo averlo rifiutato, e proprio grazie a quel rifiuto. La sua ascesa si compie alla vigilia delle elezioni del 4 marzo 2018, che stanno per passare alla storia come quelle del tracollo del Partito democratico. Provenzano avrebbe un posticino nelle liste del […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Articolo Precedente

Con Renzi anche la miracolata e la figlia d’arte

prev
Articolo Successivo

Cancellata la norma per i big della Difesa: tensione nel governo

next