Airbus continua a seminare preoccupazione. E non solo per i dazi introdotti dal presidente americano Donald Trump per gli “aiuti di Stato” che avrebbe ricevuto il gruppo europeo dell’aerospazio. Stavolta lo scandalo è tutto tedesco e riguarda i rapporti “illeciti” tra la sede di Airbus di Ottobrunn, vicino Monaco, e la Bundeswehr, le forze armate […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 13,99€ / mese per il primo anno
( successivamente 14,99€/mese )

Articolo Precedente

Mifsud, l’uomo dei misteri del Russiagate “ricercato” anche dalla Regione Sicilia

prev
Articolo Successivo

Mentre Barcellona marcia, Puigdemont sogna il Canada

next