Marcello Dell’Utri potrà trascorrere il prossimo Natale da uomo libero. Nei primi giorni di dicembre, infatti, l’ex senatore potrebbe aver finito di scontare i sette anni inflitti per l’accusa di concorso esterno in associazione mafiosa. Con gli sconti di pena per buona condotta accumulati, per Dell’Utri è arrivata quasi la fine della detenzione. È l’aprile […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Articolo Precedente

Mail Box

prev
Articolo Successivo

Via D’Amelio, ora un poliziotto parla: “Dissero di non registrare Scarantino”

next