Gentile Selvaggia, ho riletto (per la terza volta) il suo articolo riguardo Napoli, sul Fatto Quotidiano del 10 ottobre. Volendo, può fare di questa mia un grazioso aeroplanino di carta e farlo volare dalla finestra del suo ufficio. Voglio innanzitutto sottoporre alla sua attenzione l’assenza di alcune tesserine indispensabili per completare il coloratissimo puzzle che […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Quei (vecchi) bravi ragazzi nel confessionale di Martin

prev
Articolo Successivo

Scuola, la spina dorsale dell’Italia che annaspa: “L’istruzione ci salverà”

next