Lotta all’evasione, carcere, scontrini. Temi fondamentali. Eppure, il fisco italiano ogni anno subisce una perdita silenziosa che arriva sulle pagine di cronaca ciclicamente, ma per breve tempo e poi dimenticata. Per farla semplice: le multinazionali trasferiscono nei paradisi fiscali, europei e non, almeno 24 miliardi di dollari di profitti realizzati in Italia ogni anno. Una […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€/mese

Articolo Precedente

Stretta fiscale a tappeto. Ma il gettito non basta

prev
Articolo Successivo

“Ora ci sono 450 milioni per l’ambiente. Le cose scomparse? Torneranno tutte”

next