Lo ius culturae, torna alla ribalta del dibattito politico. Dal 3 ottobre sarà il relatore Giuseppe Brescia del M5S a portare la discussione sul tavolo della commissione Affari Costituzionali della Camera, di cui è presidente. Un dibattito preliminare, perchè come lui stesso spiega: “Siamo ben lontani dalla discussione di un testo base e c’è anche […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Riforma giustizia, ministro Bonafede: “Prescrizione: niente melina. Disposto a incontrare Renzi”

prev
Articolo Successivo

Legge elettorale: la scissione dem blocca tutto

next