L’intervista

“Grazie allo screening i tumori calano un po’. Ma non può bastare”

Massimo Rugge - Il presidente dell’Airtum analizza il rapporto 2019. Per la prima volta si stimano 2.000 malati di cancro in meno (0,5%)

25 Settembre 2019

Per la prima volta diminuiscono gli italiani che si ammalano di tumore. Nel 2019 sono stati stimati 371 mila nuovi casi, cioè duemila in meno rispetto allo scorso anno. Ma ancora “non si può cantare vittoria” avverte Massimo Rugge, presidente dell’Associazione italiana registri tumori (Airtum), che insieme a quella di oncologia medica (Aiom), ha curato […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 9,99€ per il primo mese
Dopo 15,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Gentile utente ti informiamo che gli articoli 4 e 6 delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori” relativi, in particolare, all’accesso ai contenuti e alle notizie pubblicate sul sito sono state modificati.

Ti invitiamo quindi a prendere visione della nuova versione delle “Condizioni di Utilizzo dei Servizi offerti tramite registrazione ai Lettori”, cliccando qui