L’ex sindaco di Bibbiano, Andrea Carletti, sarebbe “indifferente alle regole”, dotato di un “metodo di azione volto alla mera realizzazione di fini politici”. Il tribunale della Libertà di Bologna si è espresso sull’ex primo cittadino del paese del Reggiano – autosospesosi dal Partito democratico – da quasi tre mesi agli arresti domiciliari. Passa all’obbligo di […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

“Cospirazione”. Indagato il generale Tullio Del Sette

prev
Articolo Successivo

“Stefano Cucchi morì dopo un pestaggio da teppisti”

next