Iprimi dati usciti dopo la crisi di governo indicano che a pagare per la rottura dei gialloverdi è stata la Lega, calata di 4 /5 punti percentuali. Secondo Ipsos per il Corriere della Sera, la fiducia in Matteo Salvini sarebbe crollata di 15 punti in un mese (da 51 a 36), mentre quella in Conte […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Governo, la “trappola” alle Camere: le 11 commissioni a guida Lega

prev
Articolo Successivo

“Apriamo i porti a Mare Jonio: il decreto Sicurezza va abolito”

next