La notizia viene diffusa dalla BBC ieri mattina, poco dopo le 9: il primo ministro Boris Johnson ha chiesto alla Regina Elisabetta di sospendere il Parlamento per 5 settimane, dal 10-12 settembre, quindi poco dopo il ritorno dei deputati dalla pausa estiva, al 14 ottobre. Quel giorno la monarca aprirà una nuova sessione parlamentare con […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 13,99€ / mese per il primo anno
( successivamente 14,99€/mese )

Articolo Precedente

Grosso guaio a Gaza Hamas, il nemico ora è il “fratello” jihadista

prev
Articolo Successivo

‘Prorogation’ prerogativa del governo: la Regina Elisabetta non può opporsi, solo prendere tempo (e non lo ha fatto)

next