Cinque giorni per risolvere una crisi che molti hanno definito “di sistema” sono davvero pochi! Perché tanta fretta presidente? In una democrazia parlamentare prima di arrivare allo scioglimento delle Camere occorre sondare le possibilità di ricompattare la maggioranza uscente o di costruirne una nuova. E occorre farlo in modo realistico. Come è sempre accaduto, non […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

La porta per la salvezza è stretta perché riservata ai poveri e agli ultimi

prev
Articolo Successivo

Mora 2508

next