Eieri, a sera inoltrata, arriva la seconda lettera di Giuseppe Conte a Matteo Salvini, l’ennesimo capitolo della battaglia tra il presidente del Consigloi e ministro dell’Interno. La richiesta è sempre quella: far sbarcare i minori. E, s’intende, quelli imbarcati sulla Open Arms: 32, di cui 27 non accompagnati, su 134 persone in totale. Per capire […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Articolo Precedente

Open Arms bloccata in rada. Il pm: “Sequestro di persona”

prev
Articolo Successivo

I primi sbarchi dirottati su Spagna e Malta. Ma da gennaio il Viminale ha sempre ceduto

next