Cambia lo sport. O meglio, cambierà: per ora il ddl approvato ieri in via definitiva al Senato prevede tutto e niente. Ma fra le tante novità il punto è sempre la riforma del Coni, svuotato di soldi e potere a favore della società governativa Sport e Salute. Nasce tutto da qui. La fretta dell’esecutivo, che […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 19,99€ per 3 mesi

Articolo Precedente

Rimborsi Lega, il reato di truffa per Bossi e Belsito è prescritto

prev
Articolo Successivo

Sgombero dem a Bologna. “Le stesse ruspe della Lega”

next