S’allarga lo spettro delle tensioni tra Iran e Usa: le sanzioni, il nucleare, i droni, le petroliere e ora la guerra delle spie. Teheran fa sapere d’avere catturato 17 spie della Cia e d’averne già condannate diverse a morte. L’Iran dice che le spie lavoravano separatamente l’una dall’altra: la Cia affidava a ciascuna un compito […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Hong Kong, le Triadi cinesi contro la rivolta democratica

prev
Articolo Successivo

Zelensky non fa prigionieri: suo pure il Parlamento

next