L’euforia con cui ieri si è aperto il vertice Mercosur in Argentina sembra il contrappasso di quanto sta accadendo in Europa dove l’accordo commerciale siglato il 1º luglio tra i quattro Paesi latinoamericani – Argentina, Brasile, Paraguay e Uruguay – e l’Unione europea è ormai finito sotto attacco da più parti. L’intesa era stata salutata […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Mps, Baldassarri e gli altri assolti al processo per la “banda del 5%”

prev
Articolo Successivo

Conoscere e capire le radici politico-sociali del diritto tributario

next