Giovanni Toti ha lanciato definitivamente la sua personale opa su Forza Italia. Ieri il governatore ha presentato il suo programma, che prevede una riforma in 16 punti delle regole statutarie del partito. Il punto più interessante dal punto di vista storico è la definizione del nuovo ruolo di Silvio Berlusconi. Il fondatore, presidente e da […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)