Maggior controllo grazie alle navi militari e soddisfazione per il calo degli sbarchi. Il vertice sui migranti di ieri a Palazzo Chigi – presenti tra gli altri il premier Conte, il vicepremier Salvini e la ministra Trenta – si conclude con un parziale riallineamento dopo le liti dei giorni scorsi. E con Salvini rivede l’idea […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)