Gesù, era ora, con questo caldo è stato un mese d’inferno. No, mica per le temperature, è che per 24 giorni siamo andati in giro con quegli impermeabili gialli da pescatore nonostante la calura. Come perché? Noi siamo persone impressionabili e quando il 5 giugno abbiamo letto a tutta pagina su Repubblica: “Dall’Europa arriva la […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Una giornata ar mare

prev
Articolo Successivo

Una giornata ar mare

next