Questo articolo è fondato sulle prime proiezioni (l’una diversa dall’altra) di mezzanotte e mezza, quando l’ultima edizione del Fatto va in stampa. Dunque, molto probabilmente, si autodistruggerà con i dati definitivi. Ergo la prudenza e gli errori sono d’obbligo. Ma, se la tendenza fosse confermata dai risultati finali, si potrebbero trarne alcune riflessioni. Lega. Matteo […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

lunedì 27 maggio 2019

prev
Articolo Successivo

cattiveria

next