Alla protesta contro il pagamento a cottimo e la mancanza di sicurezza, adesso si aggiungono altri problemi. I rider di Glovo non hanno ricevuto la certificazione unica che attesta i redditi da lavoro e serve per redigere la dichiarazione dei redditi e quindi per il pagamento delle imposte. A lanciare l’allarme sono alcuni rider di […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

L’ultima beffa dell’Unità è Belpietro: un giorno in edicola e lo firma lui

prev
Articolo Successivo

Bimbo di due anni morto in casa, i genitori indagati per infanticidio

next