Ci vorranno un paio di mesi affinché l’Agenzia delle entrate calcoli quanto debba pagare il gruppo editoriale l’Espresso, fondato da Carlo De Benedetti, dopo aver perso definitivamente in Cassazione il ricorso per una vicenda lontanissima nel tempo, addirittura risalente ai primi anni 90. La Quinta sezione civile ha confermato che c’è stata “elusione fiscale”. Verosimilmente, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Nella guerra alla corruzione l’Italia non è più maglia nera

prev
Articolo Successivo

Non vollero tornare in Libia: assolti. E Salvini è smentito

next