Hanno fatto un mosaico con i 400 migranti morti o salvati in mare nel Mediterraneo che, insieme, compongono la faccia del ministro Salvini. Gli studenti del liceo artistico Russoli di Pisa che hanno realizzato l’opera e l’hanno esposta alla galleria Studio Gennai di arte contemporanea. L’idea però non è piaciuta per niente a Susanna Ceccardi, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€/mese