Conti correnti, auto, contanti, gioielli, una polizza assicurativa da 500 mila euro e una cappella funeraria gentilizia, costruita nel cimitero di Ciampino, costata circa 80 mila euro. Il tesoro della famiglia Casamonica è finito sotto sequestro preventivo, pari a un milione e mezzo di euro, eseguito dal Nucleo operativo dei carabinieri di Frascati su richiesta […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Internazionali. Il tennis a Roma non è mai stato così italiano

prev
Articolo Successivo

Uccise un ladro in azienda, i pm: “Archiviare le accuse per Pacini sulla base della vecchia legge”

next