L’annuncio della Ong

Sea Watch vince in tribunale a L’Aia: “Torniamo in mare”

8 Maggio 2019

La Sea Watch 3 riprenderà “presto” l’attività di ricerca e soccorso dei migranti davanti alla Libia. Lo afferma la Ong tedesca Sea Watch sostenendo di aver vinto il ricorso in tribunale a L’Aia contro il nuovo codice della navigazione olandese, stato di cui la nave batte bandiera. “Il nuovo regolamento olandese, che ha tenuto bloccata […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.