L’attore ucraino Artem Tkachuk, 18 anni, trai protagonisti del film “La paranza dei bambini” tratto dall’omonimo libro di Roberto Saviano è stato accoltellato la scorsa notte a Napoli nella zona dei “baretti” di Chiaia. Il 18enne era in compagnia di un amico 21enne, i due sono stati avvicinati da un gruppo di giovani che hanno […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno

Articolo Precedente

Amministrative, il voto in Sicilia: cala l’affluenza

prev
Articolo Successivo

Macchinisti ubriachi, soppresso Frecciarossa

next