Quant’è bella la solidarietà! Come allarga il cuore la generosità! Questa nuova società in cui il welfare e persino la cura del patrimonio pubblico sono basati sul gentile percolare della ricchezza privata non ha ancora trovato il suo Dickens a intenerirla di critiche, ma aspettiamo: l’Ottocento di ritorno è solo all’inizio. Di materia da romanzo, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€/mese

Articolo Precedente

Allegria!

prev
Articolo Successivo

testatina

next