Henri Lévy, l’antisovranista in vasca da bagno

Il filosofo - Il monologo a Roma: “Il mio contributo di patriota europeo per una nuova resistenza”
Henri Lévy, l’antisovranista in vasca da bagno

Bella ciao. Al raffreddore. Viva la Resistenza. Ai germi. Ci vuole il fisico per inaugurare la “nuova resistenza europea”, e il “patriota” Bernard-Henri Lévy ce l’ha: a 70 anni suonati, è capace di stare in palco due ore, anche bagnato fradicio, a piedi nudi e laringe sotto sforzo. È dalla vasca da bagno, infatti, che […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2019 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.