L’infinita Via Crucis dei supermercati: scioperi e licenziati

La protesta - Oggi e a Pasquetta sciopero dei sindacati in cinque Regioni. I grandi centri fanno utili ma continuano a tagliare
L’infinita Via Crucis dei supermercati: scioperi e licenziati

Pasqua e Pasquetta con le serrande abbassate in 5 Regioni d’Italia. I sindacati Filcams-Cgil, Fisascat-Cisl e Uiltucs-Uil hanno proclamato per oggi e domani un’astensione dal lavoro in Emilia Romagna, Toscana, Lazio, Puglia e Sicilia dove, con diverse modalità, sciopereranno i lavoratori del commercio (come i negozi d’abbigliamento), dei centri commerciali e dei supermercati. Ma i […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2019 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.