Un video pubblicato dalla polizia nordirlandese sul suo account Twitter mostra una persona con il passamontagna che sbuca da un angolo, spara sulla folla e poi sparisce. Sono stati questi gli ultimi istanti di Lyra McKee, la giornalista uccisa a Derry tre giorni fa . Due ragazzi di 18 e 19 anni sono stati arrestati. […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Un voto pensando alla guerra

prev
Articolo Successivo

Columbine, il massacro che non è mai finito

next