Consiglio di Stato: i due strani verbali sul giudice Santoro

L’istanza dell’indagato - “Non c’è niente contro di me”, e chiede che si chiuda la nomina a presidente aggiunto bloccata a gennaio
Consiglio di Stato: i due strani verbali sul giudice Santoro

È probabile che nelle prossime settimane Sergio Santoro, presidente della Sesta sezione del Consiglio di Stato, sarà nominato presidente aggiunto, affiancando il presidente suo arci-nemico Filippo Patroni Griffi. È quanto si deduce dall’istanza inviata da Santoro stesso al Consiglio di presidenza della giustizia amministrativa (Cpga), in cui tra l’altro il cosiddetto “Csm” amministrativo viene messo […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2019 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.