Un laboratorio sportivo della mobilità sostenibile che cambierà il volto delle città: è questo il senso della Formula E, pronta a fare tappa a Roma per il secondo anno consecutivo. A ospitare l’evento sarà di nuovo l’Eur, il quartiere della zona sud della Capitale: il circuito cittadino di 2,84 km è il secondo più lungo […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Aria pulita, eliminare le vecchie automobili

prev
Articolo Successivo

Il tempo del nichilismo “Mio figlio? Uno come tanti apatico, asociale. Mica Greta”

next